L'etichetta: Alessandro Veglio

Alessandro Veglio, come lui stesso tiene a precisare, è una cantina di prima generazione. Dopo gli studi alla scuola enologica di Alba ottenendo il diploma nel 2002 e l’esperienza lavorativa presso la cantina dell’amico Renato Corino durante la quale ha iniziato a sperimentare prime, piccole produzioni, nel 2008 decide di fondare la propria azienda, con sede a La Morra. La cantina è stata completamente ricavata dalla ristrutturazione di locali di proprietà, mentre i vigneti, 5 ettari totali, sono in parte di proprietà ed in parte in affitto: di proprietà i vigneti di Barolo e Barbera, tutti nelle vicinanze della casa, mentre in affitto le vigne di Dolcetto a Roddino, Nebbiolo nel Roero e di Barolo Paiagallo, menzione del comune di Barolo, in commercio dal 2020.

Alessandro si è fin da subito dimostrato determinato: grazie anche all’aiuto dei vicini dell’Annunziata, frazione di la Morra nella quale vive, è cresciuto sia a livello tecnico che nel rapporto con il vino. Da giovane prediligeva vini molto strutturati, con profumi e sapori persistenti; con l’andare del tempo però ha iniziato ad apprezzare maggiormente la bevibilità dei vini, motivo per cui ha deciso di affittare la vigna di Nebbiolo nel Roero, che grazie ai suoi terreni maggiormente sabbiosi dona ai vini questa caratteristica. La conduzione agronomica è stata sin dall’inizio vocata alla natura, vietando l’utilizzo dei diserbanti chimici, ai quali è stato preferito l’uso del decespugliatore e della fresa interceppi per arieggiare la terra. Mentre nei primi anni la vigna era di difficile lavorazione a causa delle piante infestanti e numerosi insetti, con l’andare del tempo la natura ha trovato il suo equilibrio, favorendo la presenza di insetti benigni, graminacee e trifoglio.

I vini di Alessandro sono molto legati al territorio, che lui ama. L’utilizzo dei legni si sta sempre più spostando verso le botti grandi, mentre le barriques e tonneaux che vengono al momento utilizzate sono usate e sempre meno invasive. Prediligendo un sorso scorrevole e fresco, Alessandro cerca di eliminare ogni residuo gustativo legnoso dai suoi vini, garantendone però qualità, longevità e territorialità.

Barbera d'Alba 2015 Alessandro Veglio

Barbera d'Alba 2015 Alessandro Veglio

Barbera d'Alba 2015 Alessandro Veglio

Denominazione Barbera d'Alba DOC
Vitigni Barbera 100%
Grado Alcolico 14%
Vigneti in La Morra esposti a Ovest e a Madonna di Como esposti a Sud. Terreno argilloso- calcareo
Vinificazione Macerazione in vasche di acciaio a temperatura controllata con frequenti rimontaggi per 7 giorni. Successiva fermentazione malolattica in acciaio
Affinamento In acciaio per 7-8 mesi
Temperatura di Servizio 16-18°C

Prezzo 11,80 €
Barolo 2012 Alessandro Veglio

Barolo 2012 Alessandro Veglio

Barolo 2012 Alessandro Veglio

Denominazione Barolo DOCG
Vitigni Nebbiolo 100%
Grado Alcolico 14.5%
Vigneti vecchie vigne del 1955 ed altre più recenti, del 2008, site a La Morra con esposizione est e sud-est su terreno argilloso-calcareo. 
Vinificazione fermentazione alcolica e macerazione in vasche di acciaio a temperatura controllata con frequenti rimontaggi e follature per 12-15 giorni. Malolattica in barriques per il 20% nuove.
Affinamento In barriques e tonneaux di secondo e terzo passaggio per 24 mesi seguiti da almeno 6 mesi in bottiglia.
Temperatura di Servizio 18°C

Prezzo 30,70 €
Dolcetto d'Alba 2016 Alessandro Veglio

Dolcetto d'Alba 2016 Alessandro Veglio

Denominazione Dolcetto d'Alba DOC
Vitigni Dolcetto 100%
Grado Alcolico 13.5%
Vigneti impiantati nel 2000 a Roddino, con esposizione a ovest e terreno argilloso
Vinificazione Macerazione per 5 giorni in vasche d'acciaio a temperatura controllata. Dopo la svinatura svolge la fermentazione malolattica in acciaio.
Affinamento Per 7 mesi in acciaio e almeno due mesi in bottiglia
Temperatura di Servizio 16-18°C

Prezzo 9,30 €
Langhe Nebbiolo 2015 Alessandro Veglio

Langhe Nebbiolo 2015 Alessandro Veglio

Denominazione Langhe Nebbiolo DOC
Vitigni Nebbiolo 100%
Grado Alcolico 14%
Vigneti impiantati nel 1990 nel Roero, con terreni sabbiosi esposti a sud-est.
Vinificazione Macerazione per 9 giorni con frequenti rimontaggi ed un delestage. Dopo la svinatura, segue la fermentazione malolattica in legno.
Affinamento in barriques e tonneaux usate di terzo o quarto passaggio per dieci mesi. Seguono 3 mesi di affinamento in bottiglia.
Temperatura di Servizio 16-18°C

Prezzo 16,10 €